Voucher per la formazione post-universitaria

Voucher per la formazione post-universitaria
Il Progetto “PASS LAUREATI – Voucher per la formazione post-universitaria”, in coerenza con la Strategia “Europa 2020”, con gli obiettivi della SMArt SPEcIALIZAtION StrAtEGY della Regione Puglia e con le KETs (tecnologie chiavi Abilitanti), mira a favorire e sostenere il diritto all’Alta Formazione, facilitando le scelte individuali di soggetti meritevoli attraverso l’erogazione di voucher finalizzati alla frequenza di Master Universitari in Italia e all’estero.
L’azione intende concedere voucher formativi a rimborso totale o parziale delle spese di iscrizione, trasporto, vitto e alloggio, sino a concorrenza dell’importo massimo previsto al punto E) del bando per la frequenza di:
a) Master post-lauream di I o II livello, erogati da Università italiane e straniere, pubbliche e private riconosciute dall’ordinamento nazionale.
b) Master post lauream accreditati ASFOR o EQUIS o AACSB o riconosciuti da Association of MBAS (AMBA), erogati da Istituti di formazione avanzata sia privati sia pubblici.
Possono presentare istanza per la concessione del voucher formativo, i soggetti nati successivamente alla data del 31/12/1981 che alla data di pubblicazione del bando:
1. risultino iscritti nelle liste anagrafiche di uno dei Comuni presenti nel territorio della Regione Puglia da almeno 2 anni oppure, purché nati in uno dei Comuni pugliesi, abbiano trasferito la propria residenza altrove da non più di 5 anni;
2. siano in possesso di diploma di laurea (conseguito secondo le regole del vecchio ordinamento); di laurea triennale o di laurea magistrale (conseguite secondo le regole del nuovo ordinamento). Nel caso di laurea conseguita all’estero, il titolo di studio deve risultare già riconosciuto in Italia;
3. non abbiano già ricevuto, a qualunque titolo, borse di studio post lauream erogate dalla Regione Puglia a valere sulle misure 3.7 e 3.12 del POR Puglia 2000-2006 e non siano stati già assegnatari di borse di studio a vario titolo a valere sull’Asse IV – Capitale Umano del P.O. Puglia 2007/2013;
4. abbiano un reddito familiare non superiore ad € 30.000,00 individuato esclusivamente sulla base dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) 2017.
Il presente avviso scade alle ore 14.00 del giorno 11/01/2018.
L’avviso pubblico e le varie informazioni sono disponibili al seguente link
Per informazioni inerenti il finanziamento del Master in Europrogettazione e Professione europee scrivere a master-eu@uniroma1.it